Latte... buono da bere

Il percorso non è stato semplice…abbiamo dovuto ripensare l’intera filiera produttiva.

Sono stati necessari due anni, di riflessioni, studi e di lavoro per poter arrivare ad oggi ad avere un latte dal particolare colore dorato, fresco, buono, naturale, biologico, con caratteristiche organolettiche di pregio, prodotto in un allevamento eco sostenibile, e dove gli animali possano vivere una vita il più rispettosa possibile della loro natura.

La prima scelta, è stata la base… L’ANIMALE!

Abbiamo deciso di convertire il nostro allevamento di Holstein in un allevamento di razza Guernsey.

Perche?

La  mucca Guernsey, è una razza bovina  antica, tralasciata negli ultimi decenni  dalla maggior parte degli allevatori a causa dalla bassa rendita produttiva (circa 24 litri al giorno contro i 40 della Holstein), ma in grado di produrre un latte il cui livello nutritivo e organolettico ha delle caratteristiche davvero complete e preziose per l’essere umano  e in particolar modo per la crescita dei bambini (beta caseina A2 A2, alti livelli di beta carotene , antiossidanti, un apporto alto e particolarmente bilanciato di Omega 3 e Omega 6). Per produrre un latte il più naturale possibile abbiamo ovviamente deciso di allevare i nostri animali al pascolo.

Le nostre mucche vivono la grande parte della giornata all’aperto, mangiando erba di ottima qualità (leguminose, graminacee) fieno e fiori dei nostri campi coltivati secondo scrupolosi e severi controlli che ne garantiscono la certificazione bio.

Il pascolo, oltre a rendere le nostre mucche felici…(eh sì… proprio felici…se vi capita di passare da Maleo…potrete vederle correre e saltare nei nostri campi), rende il latte prodotto ricco di sostanze nutritive:

  • sali minerali - calcio, fosforo, sodio e potassio
  • vitamine del gruppo B, vitamina A, D, E
  • CLA: acido linoleico coniugato. Il CLA è un antiossidante, anticancerogeno e anticatabolico che migliora la salute generale del corpo. Studi dell’Università del Wisconsin dimostrano che le migliori fonti di CLA sono latte e prodotti a base di carne di mucche da pascolo, perché producono fino al 500% più CLA delle vacche allevate in stalla con mangime.
  • Alto contenuto e ben bilanciato di Omega 3 Omega 6

Come già è noto, questi Acidi grassi sono importanti componenti delle membrane cellulari, fattori di protezione nelle malattie cardiache, antiinfiammatori necessari per la crescita e la guarigione dei tessuti. Una ricerca del Washington State University’s Center for Sustaining Agriculture and Natural Resources (CSANR), ha scoperto che, a parità di acidi grassi totali, rispetto al latte normale, il latte prodotto da alimentazione al pascolo biologica, contiene più omega-3 (+65%), considerati amici del cuore e presenti, per esempio, nel pesce, e meno omega-6 (-25%), contenuti nelle patatine fritte e in altri alimenti poco sani. Queste differenze fanno sì che il rapporto tra i due, ritenuto il parametro fondamentale, sia 2,28, e cioè un valore molto più vicino a quello considerato ideale (2,3) rispetto a quello del latte convenzionale (pari a 5,77). Per far capire il potenziale del latte da pascolo  biologico, gli autori hanno realizzato un importante confronto con il pesce. Le conclusioni : chi beve ogni giorno la quantità consigliata di latte biologico (tre tazze) assume una quantità di omega-3 maggiore rispetto a quella presente nella razione di pesce prevista nelle tabelle nutrizionali  

 

Nei nostri campi abbiamo deciso di non utilizzare fertilizzanti o pesticidi di natura chimica. Ultimo dettaglio ma assolutamente di primissima importanza, abbiamo deciso di utilizzare solo prodotti di origine vegetale e naturale  nella cura medica, e quotidiana dei nostri animali.

La somma di tutte queste cure ed amorevoli attenzioni rende il  nostro latte un prodotto biologico e dal grande valore nutrizionale, un latte che “fa bene davvero”!